Monte San Martino, il consiglio comunale parte male: errore nella prima seduta

La minoranza abbandona l’aula

Sabato pomeriggio a Monte San Martino, in provincia di Macerata, nel Consiglio comunale di insediamento, appena effettuato l’appello il consigliere di minoranza Raffaele Anselmi ha chiesto la parola per evidenziare un possibile errore formale nei giorni di preavviso previsti dal regolamento comunale per la convocazione del Consiglio stesso.

In seguito alla conferma del Segretario e nel rispetto delle regole, loro malgrado i consiglieri di minoranza hanno preferito abbandonare l’aula, in totale spirito  di collaborazione, allo scopo di evitare un insediamento potenzialmente viziato dal mancato rispetto delle norme vigenti in materia e quindi la conseguente nullità degli atti emessi nel prosieguo dell’attività amministrativa.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS