“Monster”, il brano contro la droga del cantante sambenedettese Oniri

È uscito in questi giorni “Monster”, l’ultimo singolo dell’emergente cantante sambenedettese Oniri. Il brano racconta di quanto sia facile perdere il controllo con le droghe. “Monster non è un pezzo che incita all’uso di esse – dichiara Oniri – bensì un modo per combattere la tossicodipendenza che può sfociare in un’adolescente oppure in un adulto per una delusione di qualsiasi genere. Purtroppo chi vive una difficoltà, spesso e volentieri non viene aiutato e viene abbandonato al proprio destino e non tutti hanno la fortuna di avere una famiglia presente che li tuteli e che allo stesso tempo li tenga lontani da questo mondo tetro e pieno di insicurezze.

Attraverso questa canzone, voglio lanciare un messaggio per tutte quelle persone che si sentono davanti a un bivio, prigioniere di queste sostanze che, se per qualche istante ti aiutano a evadere da questo mondo pieno di ingiustizie e difficoltà, allo stesso tempo ti presentano in anticipo la morte”. Il brano è stato realizzato presso lo studio Nihao Records, prodotto da Daniela Munda, scritto e interpretato da Andrea Grilli (Oniri). Il videoclip è stato realizzato da Fabrizio De Santis, talentuoso videomaker della scena marchigiana e il singolo è presente qui su Spotify

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS