Mondo Boca, aperte le iscrizioni per la nuova stagione del settore giovanile

Neanche il tempo di salutarsi e darsi l’arrivederci a fine agosto, che il Mondo Boca è già pronto per ripartire la prossima stagione. Grazie ad un attento lavoro di programmazione fatto negli anni, infatti, il club gialloblù è sempre proiettato al futuro ed è in grado di ripartire subito per il 2024/2025. Già confermate le presenze di gran parte delle ragazze e, quindi, già in grado di costruire idealmente le squadre che parteciperanno ai vari campionati, il sodalizio civitanovese è anche pronto ad accogliere le nuove leve. Sono aperte, infatti, le iscrizioni per la Scuola Calcio a 5 e lo saranno fino a tutto il mese di settembre, con età compresa tra i 6 e 17 anni, per l’allestimento delle varie categorie previste: Under 8, Under 10, Under 12, Under 15. Quest’anno, inoltre, dalle 2010 sarà possibile anche preventivare convocazioni in Prima Squadra, tema molto caro al club xeneize. Ricordiamo che nella stagione 2023/2024 hanno esordito tra le grandi ben due 2009, Sara Pisicoli e Marylù Mariani, quest’ultima andata anche a segno nell’ultima sfida di campionato contro la Grottese. E, nello specifico, è già stata comunicata ad alcune giocatrici l’idea di coinvolgerle in Serie C: Mia Postacchini, Allegra Barletta, Aurora Pepi e Benedetta Di Lupidio si alleneranno anche con le Senior, nella speranza di vederle crescere e poter fare esordire anche loro in campionato.

“Siamo giunti all’ottavo anno di attività giovanile e la settima di Prima Squadra nel femminile – afferma mister Emanuele Trementozzi – Abbiamo posto le basi negli anni per fare bene e le fondamenta, ora, sono più che buone. Ci siamo programmati con largo anticipo, l’organizzazione logistica è già a puntino e siamo pronti per un’altra stagione di fuoco. Ripartiremo il 16 agosto con una prima settimana di reunion e riattivazione, per poi scendere nello specifico della preparazione atletica dal 26. Abbiamo voglia di fare bene, di far crescere le ragazze del settore giovanile e di fare in modo che l’Under 15 diventi un fulcro della società. Come abbiamo detto negli ultimi mesi ci sarà una gestione diversa per l’Under 15, cominceremo ad operare delle scelte ben precise e non potremo garantire a tutte le ragazze un minutaggio certo. Siamo entrati nel vivo dell’attività agonistica, con odore di Prima Squadra: è inevitabile che inizi ad esserci una selezione interna in base al merito e alle capacità di ogni atleta. Costruiremo anche una seconda squadra Csi che disputerà un campionato maschile, ma il punto di partenza è che le squadre dovranno sempre mantenere un criterio di competitività, cercando di coinvolgere tutte ma senza promettere niente in merito. Ci saranno tanti aspetti da valutare affinchè una ragazza possa ritagliarsi un proprio minutaggio: tattici, tecnici, psicologici e fisici. Insieme a mister Luca Postacchini abbiamo sempre prediletto un gioco offensivo, di gamba e con atteggiamento propositivo e aggressivo. Il nostro uno contro uno prevede tanta corsa e tanto spirito di sacrificio, quindi sin dagli allenamenti capiremo chi è maggiormente in grado di recepire e predisporsi con l’atteggiamento giusto. L’ardore, l’intensità, la cattiveria agonistica e la voglia feroce di ri-aggredire in caso di perdita del possesso palla sono i nostri mantra: sta alle ragazze dimostrare di poter far parte del gruppo delle dodici che ogni domenica saranno convocate”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS