Moie Vallesina e Filottranese, tre punti di speranza

Andreucci a sengo per la Filottranese

PROMOZIONE – Gli uomini di Rossi sbancano Villa San Martino, impresa in rimonta per gli uomini di Giuliodori contro la Vigor Castelfidardo

Il Moie espugna la tana del Villa San Martino e porta a casa tre punti d’oro per la corsa salvezza. Vittoria in rimonta per gli ospiti. Al 22′ vantaggio dei locali con il rigore realizzato da Paoli. Al 31′ però gli ospiti pareggiano con Rossetti, che risolve una mischia in area locale. Subito dopo ai padroni di casa viene negato un calcio di rigore per un fallo di mano. Nel secondo tempo, al 14′ gli ospiti vanno in vantaggio con il preciso colpo di testa da parte di Borocci. Il Villa San Martino prova a pareggiare, ma gli ospiti si difendono con ordine e non concedono grandi occasioni.

Il tabellino

Villa San Martino: Cocco, Righi, Riceputi, Virgili (41’st Ungureanu), Montanari, Postacchini, Di Carlo, Angelini (16’st Olari), Prodan, Paoli, Tartaglia. (31’st Cangiotti). All. Cicerchia Claudio.

Moie Vallesina: Cerioni, Federici, Bentivoglio, Arcangeli, Serantoni, Colombaretti, Trudo (45’st Pandolfi), Togni, Rossetti (35’st Martellucci), Borocci, Cercaci (23’st Costantini). All. Rossi Matteo.

Arbitro:Andrea Barbatelli di Macerata.

Reti: 22′ Paoli (rigore), 31′ Rossetti, 14’st Borocci

Impresa della Filottranese che ribalta la Vigor Castelfidardo, fresca vincitrice della Coppa Italia di Promozione, e resta in corsa per uscire dalla zona play out. Un 2-1 maturato allo scadere con le reti di Andreucci e Romanski. Si fanno preferire i padroni di casa nei minuti iniziali di gara che vanno vicino al gol con Andreucci e Corneli, mentre è Pennacchioni per la Vigor a rendersi pericoloso. Nella ripresa cambia la musica quando il Castelfidardo passa in vantaggio al 57′ dagli undici metri con Rombini freddo bravo a spiazzare Palmieri. La Vigor va vicinissima al raddoppio con il neo entrato Storani che colpisce in pieno la traversa. Dalla possibilità del secondo gol, arriva la rimonta della Filottranese. All’80’ cross pennellato dalla sinistra di Marconi, con il solito Andreucci che di testa non sbaglia per l’1-1. E all’88’ i padroni di casa riescono addirittura a ribaltarla con Romanski che sigla il gol vittoria grazie a un assist al bacio di Strappini. Finale di gara intenso e nervoso dove fioccano anche i cartellini rossi, uno per parte, all’indirizzo di Strappini e Terrè.

Il tabellino:

FILOTTRANESE – VIGOR CASTELFIDARDO 2-1 (0-0 pt)

FILOTTRANESE: Palmieri, Baccarini, Carnevali, Carboni, Coletta, Rossini (70′ Generi), Romanski, Corneli, Andreucci, Staffolani, Tabarelli (70’ Strappini A.) All. Giuliodori

VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi, Bandanera, Perna (30′ Stacchiotti), Ciucciomei (57′ Mosca), Marconi, Polzonetti Lu., Gambacorta (77′ Polzonetti Lo.), Carini, Rombini (77′ Tonuzi), Pennacchioni (62′ Storani), Terrè All. Manisera.
Arbitro: Matteo Chiarotti di Macerata,
Reti: 58′ Rombini (rig.), 80′ Andreucci, 88′ Romanski.
Note: Ammoniti Ciucciomei, Gambacorta, Pennacchioni, Stacchiotti, Carboni, Coletta, Bandanera. Espulsi Strappini A. e Terrè al 91’.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia