Moie e Matelica alla grande

COPPA PROMOZIONE – Male il Fabriano, ko l’Aurora Treia

Brutto inizio di stagione per il Fabriano Cerreto, i cartai, grandi candidati alla vittoria del campionato, commettono subito un passo falso in Coppa Marche, uscendo sconfitti dalla tana di un Moie Vallesina, equilibrato e cinico. Gara subito vivace, con le duq squadre che vogliono mettersi alla prova e portano la gara subito su buoni ritmi. Al 16′ Giunchetti di testa fredda Cucchiaro e porta in vantaggio i padroni di casa. Il Fabriano Cerreto non molla e prova a recuperare il risultato, ma i locali si chiudono con ordine. L’inizio di ripresa è letale per gli ospiti, che restano in dieci per il rosso a Stortini e poco dopo subiscono anche il raddoppio di Rossetti. Gara che di fatto si chiude qui.

Moie Vallesina – Anconetani, Gregorini (Canulli 40′ st), Cameruccio, Carboni (Yuri 40′ st), Balducci, Marini, Sassaroli, Mosca, Rossetti (Paolucci 32′ st), Giunchetti (Pandolfi 16′ st), Constantini (Giampaoletti Filippo 16′ st). All. Rossi

Fabriano Cerreto – Cucchiaro, Stortini, Corazzi, Cicci, Carnevali, Lispi, Barilaro, Grazioso (Mulas 32′ st), Zuppardo (Genghini 35′), Carmenati ( Ciacci 9′ st), Crescentini (Poeta 11′ st). All. Tiranti

Cartellini rossi: 5’st Stortini

Reti: 16′ Giunchetti, 19’st Rossetti

Il primo round dei sedicesimi di Coppa Italia Promozione va al Matelica che supera di misura l’Aurora in una sfida equilibrata per larghi tratti. Il vantaggio dei locali arriva al 44’, il Matelica è attento nel recuperare un pallone gettato al vento dalla retroguardia dell’Aurora e Dell’Aquila deposita alle spalle del portiere con una deviazione da terra. La ripresa si apre sempre nel segno del Matelica, al 46’ Jachetta recupera palla, si accentra e libera una bordata che trafigge per la seconda volta Frascarelli. È 2-0.
L’Aurora continua a spingere ed al ‘72 riduce lo svantaggio con un ispiratissimo Chornopyshchuck che fulmina Ginestra con una conclusione dalla distanza. L’Aurora ci crede e va vicinissima al pareggio tre minuti dopo. Chornopyshchuck batte egregiamente una punizione dai 25 metri ma l’intervento dell’esperto portiere Ginestra è fondamentale per il successo dei padroni di casa.

S.S MATELICA:
1 Ginestra, 2 Girolamini, 3 Merli, 4 Gobbi(21’st 19 Berettini), 5 Lapi, 6 Ferretti, 7 Stroppa(33’st 15 Santamarianova), 8 Scotini, 9 Dell’Aquila(21’st 16 Aquila), 10 Paradisi, 11 Jachetta. All: Andrea Arcangeli

AURORA TREIA:
1 Frascarelli, 2 Marchetti(41’st 13 Filacaro), 3 Fratini(18’st 16 Ruani), 4 Perfetti, 5 Palazzetti, 6 Armellini, 7 Ripa(24’st 20 Capponi), 8 Ousman(4’st 18 Demay), 9 Chornopyshchuck, 10 Pucci(34’st 19 Buschittari), 11 Cervigni. All: Martino Martinelli.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS