“Mobilitazione d’amore” per la Fermana: a Viterbo in mille

SERIE C – La città crede nella salvezza. Obiettivo spostarsi in massa, pullman in allestimento. Sabato ai canarini basterebbe un pari

L’1-0 firmato da Kyeremateng nella gara d’andata al Recchioni (leggi com’è andata) è stampato negli occhi di tutto il popolo gialloblu. La Fermana ha vinto il primo round del playout con la Viterbese ed ora, in campo avverso, non dovrà perdere per mantenere la Serie C. Al contrario, i laziali saranno obbligati a vincere: un solo risultato utile per loro. Appuntamento per sabato, ore 17.30.

Decisivi i 90 minuti del Rocchi. Fermo ci crede, la città è pazzamente innamorata dei colori gialloblu – in questi giorni l’atmosfera che si respira è stupenda – ed è pronta a scendere in campo al fianco dei propri beniamini. Partorito anche lo slogan. Sarà “Mobilitazione d’amore” dei supporter canarini in attesa di invadere Viterbo. L’obiettivo è quello di spostarsi in massa, il momento è quello topico. A Viterbo in mille.

C’è fibrillazione. Sono in allestimento dei pullman per permettere a tutti gli appassionati di esserci. Ragazzi, donne, anziani, bambini, c’è posto per tutti. Bellissima, in tal senso, la “sciarpata” della tribuna laterale del Recchioni colta dallo scatto di Sara Valentini: un’unione d’intenti clamorosa nella prima battaglia portata a casa. Intanto la squadra rispetterà lo stesso iter della settimana scorsa: ritiro all’Astoria, sedute a porte chiuse al Recchioni, poi la partenza dopo la rifinitura di venerdì. Da valutare le condizioni di Marchi e Scrosta: i loro recuperi saranno importantissimi, così come ogni singolo tifoso che deciderà di mettersi in marcia per una “Mobilitazione d’amore”.

 

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS