Miss Blumare, la finale regionale svolta nella splendida cornice dell’aeroporto di Ancona

La vincitrice sarà eletta a bordo della Msc Shore che partirà da Genova il 17 ottobre

Quest’anno la finale regionale del concorso di bellezza Miss Blumare, per le Marche si è svolta in una location d’eccezione: la sede scelta per la serata di chiusura delle selezioni regionali è stata l‘aeroporto internazionale di Ancona, Raffaello Sanzio.

La prestigiosa struttura non ha fatto altro che avvalorare l’appeal dell’evento mettendo in evidenza quella peculiare caratteristica del brand “Miss Blumare” che è la vocazione al turismo e all’incontro delle culture. Miss Blumare è il primo concorso nazionale di bellezza la cui finale si svolge a bordo di una nave da crociera della flotta MSC.

Tredici edizioni in tredici anni consecutivi, con un’unica eccezione nel 2020 a causa della pandemia. Tredici Miss nazionali, di cui due marchigiane. Centinaia di ragazze partecipanti ogni anno alle decine di selezioni in tutt’Italia e tredici finali a bordo delle navi da crociera per visitare il bacino del mediterraneo, dal 2008 ad oggi.

I numeri di miss Blumare parlano da soli e parlano di bellezza e professionalità, di turismo, di promozione e valorizzazione dei talenti e delle caratteristiche delle concorrenti e, soprattutto, della valorizzazione e promozione dei territori dove hanno luogo le selezioni. Uno dei concorsi nazionali tra i primi per notorietà e rilievo tanto da essere sul podio dei più importanti, secondo solo all’irraggiungibile Miss Italia.

“Miss Blumare 2021” sarà eletta a bordo di MSC Seashore, la nuova ammiraglia di MSC varata ad Agosto 2021. Essere a bordo di una delle navi più innovative al mondo, caratterizzata da nuove soluzioni, nuovi spazi, nuove esperienze da vivere a bordo non può che significare un motivo di grande prestigio. L’itinerario con imbarco a Genova il 17 ottobre toccherà gli scali di Napoli, Messina, La Valletta (Malta), Barcellona, Marsiglia e Genova.

Le venti splendide aspiranti miss hanno dato vita ad uno show elegante e brioso, sapientemente orchestrato dal conduttore di Miss Blumare 2021, Luca Iron Taglioni, sfilando nei grandi padiglioni dell’aeroporto allestiti con tappeto rosso e addobbi floreali, a suon di musica live e guidate da uno staff di professionisti dell’agenzia Bc Events di Cristiano Belfiore (esclusivista regionale del concorso). Il consigliere di Ancona International Airport, Goffredo Brandoni, ha introdotto gli illustri ospiti della serata alla presenza di un pubblico selezionato e opportunamente distanziato, nel rispetto delle vigenti norme anti contagio, tra il quale spiccava la presenza di alcuni dei sindaci dei comuni limitrofi: la signora Stefania Signorini, il signor Davide Fiorini ed il signor Thomas Cillo, rispettivamente primi cittadini di Falconara, Camerata Picena e Monte San Vito, e entusiasmante dall’intervento del Dottor Carlo Ciccioli che, in rappresentanza del presidente della regione Marche Francesco Acquaroli, ha portato un messaggio di sviluppo e prospettive di rinascita, non solo per l’aeroporto ma per tutta l’ampia filiera regionale ad esso collegata.

La serata si è conclusa con la premiazione delle miss marchigiane che sono ammesse di diritto alla finale nazionale a bordo della più grande nave da crociera italiana la MSC Seashore a partire dal prossimo 17 ottobre.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana