Miramontes: “Deluso dalla Civitanovese”

Matias Miramontes

PROMOZIONE – Il centrocampista: “Unica società in carriera che non mi ha pagato tutto il pattuito”

Sulla sponda Maceratese è stato Lorenzo Perfetti a dire la sua e raccontare la sua versione dei fatti nel rapporto con la Maceratese. Stessa cosa ma a parti inverse succede con il centrocampista Matias Miramontes che racconta la sua storia con la Civitanovese: “Sono rimasto deluso dal trattamento della società – dice Miramontes – E’ stata l’unica società nella mia carriera che non mi ha pagato tutto il pattuito. Dopo 20 anni di carriera purtroppo è così. A dicembre sono andato in prestito e la Civitanovese mi aveva chiesto di non accettare l’Atletico Ascoli perché era una diretta concorrente. Ho seguito il loro consiglio e così ho firmato per l’Osimana che giocava in un altro girone. Finita la stagione a Osimo ho parlato con la società per capire quando mi pagavano quello che mancava. Alle promesse purtroppo non sono succeduti i fatti e così oggi mi trovo in questa situazione. Ho dato tutto alla Civitanovese e cercato sempre di fare il massimo: ringrazio tutti i tifosi e tutta la gente di Civitanova, io sono un uomo onesto e me ne vado a testa alta”.

error: Contenuto protetto !!