“Mio genero mi sta avvelenando”: 75enne finisce di nuovo in ospedale ma non ha niente

Prima ha chiesto aiuto ai Poliziotti poi, dopo qualche giorno, ai Carabinieri

La vigilia di Ferragosto ha fermato una pattuglia della Polizia in corso Garibaldi dicendo che il genero lo stava avvelenando con un prodotto utilizzato per uccidere le lumache ora invece ad essere chiamati in causa sono stati i Carabinieri di via Piave ad Ancona dove l’uomo, un 75enne, si è presentato raccontando la solita storia. Un copia e incolla di quanto avvenuto alla vigilia di Ferragosto e anche in questa circostanza come avvenuto in corso Garibaldi a portare l’uomo al pronto soccorso di Torrette ci ha pensati il personale della Croce Gialla di Ancona.
All’ospedale le analisi non hanno riscontrato segni di intossicazioni.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana