Minerva e Capomaggio, che errori! Stortini e Zira al top

Le pagelle del match Jesina-Sangiustese

Minerva 5: un errore imperdonabile, in occasione della terza rete, pochi attimi prima del riposo

Giovannini 6: uno dei più attivi nella squadra di casa, utile in diverse occasioni

Trudo 6,5: come in altre occasioni contribuisce al cambio di passo della squadra, riesce a tenere costantemente in apprensione la difesa avversaria

Cameruccio 6,5: poco cercato nel primo tempo, quando poi la squadra prova a recuperare, diventa uno degli elementi di punta; non a caso è proprio lui a conquistare il penalty

Campana 5: paga anche lui la pessima giornata del reparto arretrato, in affanno nel fronteggiare le punte

Borgese 5: dovrebbe essere il valore aggiunto della squadra; certo condizionato dagli infortuni, ma oggi è apparso troppo in ombra. La Jesina non può permetterselo.

Capomaggio 5: un errore, quello del secondo gol, da mettersi le mani nei capelli e non è stato l’unico errore in una giornata da dimenticare

Belfiore 6: per la prima volta in campo con la nuova maglia, forse non immaginava di esordire in una partita come questa; in ogni caso non commette errori

Ciavarella 5: prestazione modesta, ma non ha colpe; a diciassette anni, messo a rinforzare il centrocampo, in una partita tanto complicata, cos’altro poteva fare?

Garofoli 5,5: grande lottatore, a volte però agonismo e tecnica, non si conciliano, proprio come accaduto in questa domenica

Iori 7: predica nel deserto, non si può certo pretendere che costruisca e poi finalizzi lui, da solo, le azioni da rete. Però: un rigore segnato, una rete annullata per off-side dopo una prodezza balistica (vorrei tanto avere il replay per capire se giustamente o no), un quasi rigore per una strattonata vista da tutti meno che… dall’arbitro.

Jachetta 5,5: partita incolore nella prima parte, poi nel secondo tempo cambia passo

Nazzarelli 6: prova a vivacizzare il gioco, finisce spesso nella ragnatela difensiva degli ospiti, un attimo prima di lasciar partire l’assist decisivo per Iori: che peccato!

SANGIUSTESE
Monti sv: non ce ne voglia, ma è proprio il caso di affermare che.. non ha toccato palla

Pagliarini 6,5: giocatore sempre affidabile, una prestazione che lo vede tra i più concreti in maglia rossoblu

Capodaglio 6,5: non ha ancora l’esperienza del giocatore navigato, ma in una giornata d’oro per i suoi colori, non scompare, anzi emerge dando un buon contributo

Juvalè 6,5: il solito importante punto di riferimento della squadra, gioca come sa fare, portando in ogni zona del campo la sua esperienza

Monserrat 6: roccioso quanto basta, ma soprattutto quando serve, concede davvero poco spazio agli attaccanti di casa

Stortini 7: prestazione davvero molto interessante; nei momenti migliori per la squadra, imperversa in ogni parte del campo

M. Ciucani: 6: molto attivo, tiene bene le posizioni, nella vittoria della Sangiustese c’è anche il suo contributo

Proesmans 6: senz’altro migliore di quello visto, solo di passaggio, qualche stagione fa a Jesi; oggi sicuramente migliorato, dotato di buona personalità, ma troppo falloso. Colpevole di aver lasciato la sua squadra in dieci, per doppia ammonizione. Pensare, che in precedenza, l’arbitro lo aveva “graziato”, evitando di estrarre il secondo cartellino

Zira 7: sua la zampata del ko, dopo essersi insinuato, pur se in svantaggio, tra due difensori; la sua galoppata verso la porta di Minerva è stata l’emblema dell’intera partita

Ercoli 6,5: giocatore piuttosto interessante questo under, velocità di esecuzione, concreto nelle giocate, perfino “cinico” nello sfruttare lo svarione di Minerva in occasione del terzo gol

De Stefano sv

Tonuzi 7: una rete ben realizzata e diversi altri pericoli per la difesa locale, partiti dai suoi piedi. Una partita da ricordare.

Merzoug sv

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS