Minaccia i passanti con un coltello, 40enne nei guai

Trambusto domenica pomeriggio ad Ancona in via Cagli, la polizia intervenuta per riportare la calma: l’italiano è noto alle forze dell’ordine

Nel pomeriggio di domenica, verso le ore 15, le Volanti della Polizia sono intervenute in via Cagli, ad Ancona, ove era stato segnalato da molte chiamate un uomo di circa 40 anni che stava brandendo un grosso coltello, minacciando i passanti.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato ad attenderli fuori dall’appartamento alcune persone spaventate che riferivano l’accaduto, comprese le minacce e l’inseguimento effettuato dal soggetto, nei riguardi di un nucleo familiare presente ai fatti, che provvedevano successivamente a formalizzare querela per minacce e percosse.

Gli operatori hanno riportato la situazione alla calma, accertando che nessuna delle persone presentasse lesioni o necessitasse di cure sanitarie. L’uomo, intanto, continuava ad agitarsi e a mostrarsi alterato a causa dell’abuso di sostanze stupefacenti (cocaina): è stato preso in carico dagli agenti e portato in questura dove a seguito dell’identificazione è risultato essere un soggetto italiano, nato e residente ad Ancona, già noto alle Forze dell’Ordine con precedenti per reati contro la persona e in materia di stupefacenti. E’ stato invitato formalmente a cambiare stile di vita, al contrario saranno applicati accorgimenti più stringenti.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS