Minaccia i familiari con un coltello, poi prende a testate una porta a vetri

L’episodio é accaduto a Chiaravalle: protagonista un giovane del Congo che è poi stato sottoposto a Trattamento Sanitario Obbligatorio

Si é arrabbiato con la madre e la sorella, ma quella che sembrava una normale lite in famiglia si é trasformata in una serata di violenza inaudita. Protagonista un giovane congolese residente a Chiaravalle. Il ragazzo ha dapprima minacciato con un coltello le due familiari e poi, per scaricare la sua rabbia, ha preso a testate una porta a vetri, procurandosi ferite anche profonde al capo e al volto. Quando i soccorritori della Croce Gialla e i carabinieri sono giunti sul posto il viso del ragazzo era una maschera di sangue e le due donne erano in stato di choc. Sono riusciti a disarmare il giovane e a calmarlo, ma per lui è comunque scattato un provvedimento di Trattamento Sanitario Obbligatorio con conseguente ricovero forzato al Torrette.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS