Minaccia con un coltello gli ospiti della comunità di recupero: arrestato un 42enne

Nel weekend i Carabinieri di Ancona hanno identificato più di 200 persone e controllato 70 veicoli

Continuano i controlli del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Ancona. Nel weekend appena trascorso sono state dispiegate 32 pattuglie che hanno setacciato tutto il territorio. Ammontano a più di 200 le persone identificate e a 70 i veicoli controllati.

Nel corso dell’attività di pattugliamento la Stazione Carabinieri di Poggio ha tratto in arresto, in esecuzione di un ordine del Tribunale di Sorveglianza di Ancona, un 42enne di origine campana.

L’uomo, affetto da dipendenza patologica di sostanza stupefacente, sebbene destinatario di una misura alternativa e più precisamente dell’affidamento in prova, si è reso più volte protagonista, presso la Comunità terapeutica di Massignano, di diverse condotte violente nei confronti di altri ospiti (in un episodio brandendo anche un coltello da cucina), tali che hanno costretto il tribunale di sorveglianza a sospendere la misura alternativa e disporre l’accompagnamento presso l’Istituto carcerario di Montacuto.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS