Minacce, insulti e pedinamenti all’ex: l’incubo di una 20enne

Ammonimento del Questore per un 30enne

Stalking nei confronti della sua ex fidanzata: il Questore di Ancona Cesare Capocasa emette l’ammonimento per un uomo di 30 anni.

Nelle scorse settimane una donna di circa 20 anni ha raccontato agli agenti di Polizia di aver intrapreso una relazione con un uomo di origini nigeriane, ma residente ad Ancona, più grande di lei di circa 10 anni. Una relazione che però si era conclusa per scelta della ragazza e che .

Tuttavia, l’ex fidanzato, aveva iniziato a tenere comportamenti molesti e persecutori, inviandole messaggi intimidatori con minacce e insulti, anche in pubblico, per strada, soprattutto se la incontrava con altri uomini. In alcune circostanze, la vittima aveva avuto la sensazione di essere pedinata e che l’uomo si appostasse fuori dalla sua abitazione, da luoghi dal lei frequentati, timore divenuto certezza di recente, quando si è accorta che l’uomo conosceva ogni suo spostamento. Lo stalking del suo ex aveva creato in lei un grave stato di ansia, paura e timore per la propria incolumità, costretta a non uscire per paura di incontrare il 30enne.

L’Ufficio Misure di Prevenzione della Polizia Anticrimine della Questura, ha svolto gli opportuni accertamenti, volti a riscontrare le dichiarazioni della parte vittima. Al termine dell’attività istruttoria, il Questore di Ancona Cesare Capocasa, ha emesso nei riguardi del responsabile, il provvedimento dell’Ammonimento, intimando allo stalker di interrompere ogni tipo di contatto e condotta lesiva. L’eventuale violazione del provvedimento, comporta la denuncia nei suoi confronti divenendo la procedibilità d’ufficio.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS