Micciola: “Finora l’Ancona non mi è dispiaciuta”

Francesco Micciola

SERIE C – Il ds biancorosso: “Chiedo qualcosa in più a chi subentra”

Rimanere positivi, senza disperdere quanto di buono evidenziato nelle precedenti partite di campionato. È il mantra di Francesco Micciola che ordina di voltare pagina dopo la sconfitta contro il Gubbio, frutto di una prestazione al di sotto degli standard abituali. “Nel complesso l’Ancona vista finora non mi è dispiaciuta – ha affermato il direttore sportivo dorico – ma è chiaro che domenica è mancata la giusta cattiveria, indispensabile per raggiungere determinati risultati. Va anche aggiunto che i giudizi sarebbero stati diversi senza quell’infortunio finale che ci ha negato almeno il pareggio”.

L’operatore di mercato biancorosso invoca uno spirito diverso da chi ha il compito di cambiare il corso delle partite entrando nella ripresa. “Mi aspetto di più dai ragazzi, in particolare da quelli che subentrano dalla panchina. Abbiamo ventidue giocatori, tutti all’altezza, e tutti devono rispondere presente al momento della chiamata”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana