Mezz’ora, rigore procurato e tanta densa presenza: D’Uffizi piace e mette energia

D'Uffizi (Foto Ascoli Calcio)

SERIE B – Il talento classe 2004 si è messo in mostra anche contro il Bari

Mezz’ora di partita, due tiri, diciotto tocchi e anche un pizzico di paura. L’ennesimo ingresso in campo positivo del classe 2004 Simone D’Uffizi strappa un sorriso al club e ai tifosi. Doppietta di Pedro Mendes a parte, terzo nella classifica marcatori della Serie B a 9 gol insieme insieme a Cutrone e Man, la giovane seconda punta dell’Ascoli ha ben impressionato guadagnandosi anche il calcio di rigore su Pucino che ha riaperto la gara. Inoltre, si accentra e piazza in area il pallone che Nestorovski smorza e lo stesso Mendes infila per il pareggio. Insomma, tanti tocchi e tanta carne al fuoco per l’ex Viterbese, svincolato in Serie D, con un contratto fino al 30 giugno 2027 con l’Ascoli Calcio.

Nel frattempo, al Picchio Village è ripresa stamane la preparazione dei bianconeri, che hanno iniziato a proiettarsi al prossimo impegno di campionato col Como, in programma sabato prossimo (ore 14:00 al “Sinigaglia”). Oggi i titolari della partita di ieri col Bari sono stati impegnati in un lavoro rigenerativo; tutti gli altri hanno svolto un lavoro metabolico con e senza palla. Domani l’allenamento è fissato per le ore 10:30 al Picchio Village.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS