Mezzo quintale di droga e una pistola: arrestati due giovani pusher

Perquisizioni in casa a Macerata, continua la rete di ricerche dei carabinieri

Lotta allo spaccio nel maceratese. I carabinieri del reparto operativo-nucleo investigativo del comando provinciale hanno arrestato nella notte un 22enne proprio di Macerata, già noto alle stesse forze dell’ordine, per spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di arma da fuoco. Dopo le indagini, condite da osservazione e pedinamento nelle vie del centro città, il 22enne è stato controllato nella sua abitazione. Inoltre, grazie anche all’attività di un controllo su strada, è stato fermato e arrestato anche un 24enne, di origini siciliane ma residente a Fabriano. Perquisito nell’auto, quest’ultimo aveva 150gr di hashish, acquistata appunto dal 22enne.

Dalla successiva perquisizione in casa a via Cairoli, dunque, sono emersi 46kg di hashish divisi in panetti, 411gr di Marijuana, 10gr di cocaina, 1620€ in contanti, tre bilancini di precisione e quattro cellulari con altrettante SIM attive. Infine, durante la perquisizione è stata sequestrata anche una pistola Beretta Modello 35, calibro 7,65 pronta per l’uso, con tanto di 23 cartucce. I due giovani, come detto, sono stati arrestati.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS