Mezza Samb verso la Campania: magazzinieri e pullman a rischio

SERIE D – Trasferta sul campo del Matese, tanti calciatori in dubbio: Renzi, le promesse non hanno ancora trovato compimento

In uno stato sempre complicato, la Samb domenica affronterà una gara delicata sull’ostico campo del Matese. Quart’ultimo turno di campionato, da mantenere il +4 sui playout sperando che il presidente Renzi, prima o poi, possa mantenere le promesse. Al momento disattese.

Intanto i rossoblu devono fronteggiare tanti problemi di formazione. Cardella e Mauthe squalificati, Alboni non rientrerà, Angiulli, Tassi, Marras e Agostinone non stanno benissimo. Al gruppo si è aggiunto qualche ragazzo per rendere gli allenamenti più corposi. Non sarà facile ottenere i punti che mancano per assicurarsi la salvezza diretta, anche alla luce di un calendario complicato: dopo Matese, scontro diretto con Vastogirardi, trasferta a Senigallia e chiusura con l’Avezzano.

Fuori dal campo, invece, solita solfa. Renzi gli scorsi giorni avrebbe fatto pervenire un mezzo acconto a qualche giocatore, nient’altro. Anche i due magazzinieri rischiano di alzare bandiera bianca se non dovessero arrivare i bonifici entro le prossime ore: la Samb potrebbe andare in Campania profondamente decimata. In dubbio, paradossalmente, anche il pullman che potrebbe non garantire il trasporto.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS