Meteo Santo Stefano e San Silvestro, si rinforza l’anticiclone africano

Il 2022 è l’anno più caldo di sempre

Da lunedì 26 dicembre, giorno di Santo Stefano, l’anticiclone africano prenderà ulteriore potenza su tutto il bacino del Mediterraneo.

Prepariamoci dunque ad un inizio di settimana sotto il segno della stabilità atmosferica con condizioni meteo a tratti anche soleggiate per alcune regioni del Paese e dove le temperature sono previste ben oltre le medie climatiche di riferimento, con punte massime durante il giorno fin verso i 15/20°C specie al Centro-Sud e sulle due Isole Maggiori.

Sono le previsioni de IlMeteo.it. “Anche nei giorni successivi avremo bel tempo, salvo per il rapido passaggio tra giovedì 29 e la prima parte di venerdì 30 Dicembre di una veloce perturbazione che porterà qualche pioggia in particolare su Liguria di Levante, Toscana ed in maniera più isolata anche sulla Romagna”.

“Successivamente, dopo questo blando fronte instabile, l’anticiclone africano tornerà grande protagonista sul bacino del Mediterraneo; ed anzi proprio in vista di San Silvestro si rafforzerà sempre di più garantendo un’estrema stabilità atmosferica su tutto il Paese e, ancora una volta, con valori termici ben sopra le medie del periodo.

Queste in sintesi le novità in vista della parte finale di questo anomalo 2022, che passerà allo storia come l’anno più caldo di sempre (dal 1800, da quando si effettuano le misurazioni). Insomma, qualcosa a livello atmosferico si è definitivamente rotto, segno evidente dei cambiamenti climatici in atto con effetti sempre più dirompenti anche sull’Italia”.

Author:

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS