“Mentalmente siamo pronti, fisicamente qualche acciacco”

Emanuele Pesaresi, mister Juniores Recanatese

JUNIORES NAZIONALE – Mister Pesaresi della Recanatese presenta la sfida secca di Tolentino

Mentalmente siamo pronti mentre a livello fisico abbiamo qualche acciacco”. E’ il mister della Juniores Nazionale della Recanatese Emanuele Pesaresi a presentare il big match di domani (sabato) tra il Tolentino e i giallorossi in campo alle 16 al Della Vittoria: in palio nella semifinale playoff c’è l’accesso alla finalissima. In caso di pareggio al 90’ ci sarebbero supplementari mentre in caso di ulteriore pareggio al 120’ passerebbe il Tolentino, meglio classificato nella regular season: “Hanno un piccolo vantaggio dettato da fattore campo e due risultati su tre ma noi ovviamente ce la giocheremo a viso aperto e sono speranzoso che i ragazzi possano fare il colpo. Non dobbiamo piangerci addosso per qualche difficoltà fisica ma entrare in campo decisi e determinati e vogliosi di fare risultato”.

Per te mister è stata una stagione durissima, col doppio ruolo di vice in prima squadra e tecnico della Juniores: “Si, dura ma gratificante e bellissima direi – sottolinea il tecnico – Abbiamo vinto un campionato bello dopo una stagione molto dispendiosa. Il doppio ruolo è stato faticoso ma sono davvero felice per quello che è stato fatto”.

Da giocatore hai calcato campi importanti giocando con team blasonati come Benfica, Napoli, Lazio e Sampdoria. Cosa cerchi di trasmettere ai tuoi ragazzi? “Le mie esigenze sono alte perché per raggiungere obiettivi ambiziosi bisogna impegnarsi alla grande – dice mister Pesaresi – I ragazzi della Juniores devo ammettere che sono molto bravi e recepiscono in maniera positiva tutte le indicazioni. Auguro loro di fare i professionisti nella vita”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia