Meli-Shiba, c’è tanto del loro nel punto di Pineto

Meli, portiere Recanatese

Le pagelle della Recanatese: portiere para rigore, difensore salva nella ripresa sulla linea

Meli 8: inizia parando a Volpicelli un rigore, il terzo in campionato, e prosegue compiendo una miriade d’interventi determinanti. Per la seconda partita di fila mantiene la porta inviolata. Tentacolare.
Shiba 7: attento e concentrato, concede le briciole agli avversari effettuando anche un salvataggio decisivo a metà ripresa su Chakir. Erige un muro invalicabile.
Ferrante 6,5: il ministro della difesa guida il reparto con sicurezza sbrogliando tante matasse intricate. Fornisce tranquillità nei momenti di maggior spinta degli avversari.
Peretti 6: parte bene, ma un infortunio lo costringe alla sostituzione nel finale del primo tempo.
Veltri (dal 36’pt) 6: entra a freddo, faticando a trovare subito i giusti meccanismi. Cresce alla distanza mostrando tempismo negli anticipi.
Raimo 6: meno devastante rispetto alla partita precedente contro l’Ancona, fornisce comunque un contributo rilevante di spinta e dinamismo sulla fascia destra. Si distingue anche in fase difensiva.
Fiorini 6: novità della serata, gioca semplice nella zona nevralgica garantendo equilibrio e intercettando diversi palloni. Risponde presente alla prima chiamata da titolare di Filippi.
Morrone (dal 14’st) 6: si cala nel clima rovente della partita battagliando nel periodo di maggior spinta del Pineto.
Raparo 6: l’inizio è complicato con il controverso tocco di mano che induce l’arbitro a fischiare il rigore. Carbura alla distanza confermandosi un puntello fondamentale per gli equilibri del centrocampo leopardiano.
Ferretti (dal 36’st) sv
Pelamatti 6,5: dopo aver sbloccato il risultato nel derby contro l’Ancona sfodera un’altra prestazione di rilievo martellando sulla fascia sinistra e chiudendo tutti i varchi in quella difensiva.
Carpani 5,5: riportato al ruolo di trequartista si accende a sprazzi. Collega centrocampo e attacco, ma non arriva mai alla conclusione.
Sbaffo 6: svaria in ogni zona del campo, serve assist per i compagni e impegna Tonti con un destro pericoloso dopo uno scambio con Melchiorri. Da capitano fornisce l’esempio non lesinando impegno e sacrificio.
Melchiorri 5,5: sbaglia in modo insolito troppi appoggi, specie nella prima frazione. Più preciso nella seconda, quando sollecita Tonti con una conclusione da posizione defilata.
Guidobaldi (dal 36’st) sv
All. Filippi 6,5: dopo tre vittorie in altrettante partite al Tubaldi, guarisce la Recanatese anche in trasferta esorcizzando il sortilegio delle otto sconfitte consecutive. Migliorano anche i numeri della difesa, imbattuta da due settimane. Ha restituito all’ambiente leopardiano la speranza della salvezza diretta.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS