Melchiorri, futuro da decifrare: piano spalma-ingaggio per regalarlo a Castori

SERIE B – Il tecnico tolentinate del Perugia vorrebbe trattenere il cigno di Treia. Ma non è detto che rimanga

Sono giorni importanti per Federico Melchiorri, attaccante marchigiano del Perugia, Serie B. Dopo il prestito alla Spal, il cigno di Treia è tornato in Umbria e si è ricongiunto con mister Castori, tecnico tolentinate con cui già aveva lavorato qualche anno fa a Carpi.

I due corregionali hanno un buon feeling, Melchiorri sta svolgendo un ritiro convincente e il suo mister vorrebbe tenerlo con sè. Ma non è detto che ci riesca. La società è al lavoro per studiare una soluzione economica che possa permetterlo. C’è un piano per vedere se il classe ’87 può restare. Il presidente Santopadre e il ds Giannitti starebbero pensando di proporre a Melchiorri una formula spalma-stipendio immaginando un prolungamento del contratto con la possibilità di aprire in futuro un altro capitolo in biancorosso.

Da capire le intenzioni del giocatore che a 35 anni potrebbe anche pensare di riavvicinarsi alla sua residenza maceratese. Nelle prossime settimane ne sapremo di più.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana