Mega discarica a due passi dalle abitazioni, residenti chiedono le telecamere

Materiali ammassati sotto al ponte di via Ruggeri

Un armadio, una lavatrice, delle sedie, un appendiabito, un letto matrimoniale, dei pannelli in legno, una bicicletta delle buste piene di roba e, come se non bastasse, dei materassi singoli e matrimoniali appoggiati al muro. Si trova di tutto sotto il ponte di via Ruggeri, a pochi metri da un gruppo di abitazioni con i residenti della zona che da tempo chiedono il montaggio delle telecamere proprio per mettere fine a questa situazione.

 

Un problema noto da tempo; già nello scorso mese di agosto, AnconAmbiente aveva provveduto a bonificare l’intera zona. Il materiale molto probabilmente viene abbandonato da qualcuno che effettua la pulizia di cantine o appartamenti in genere; l’intero mobilio, infatti, vista la mole non può che arrivare a bordo di un furgone o un mezzo simile.

Il materiale potrebbe essere conferito nei due centri gestiti da AnconAmbiente a Posatora e via del Commercio e invece si preferisce scaricare dove capita. Previo appuntamento telefonico, invece, potrebbe essere ritirato a costo zero sempre dal personale di AnconAmbiente nel domicilio della persona che richiede il servizio.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia