Medico dal cuore d’oro, addio al dottor Ferroni

Si è spento a soli 64 anni

Ha combattuto fino alla fine con grande dignità, poi il suo fisico si è arreso provato da un male che non gli ha dato scampo. Ancona piange la scomparsa di Claudio Ferroni, 64 anni, medico specializzato in cardiologia che per tanti anni ha lavorato all’ospedale geriatrico di via della Montagnola.

Amato e benvoluto da tutti, Claudio Ferroni una volta laureatosi aveva iniziato a lavorare nella guardia medica la cui postazione negli anni 80 era annessa alla sede della Croce Gialla di Ancona in via Montebello. Punto di riferimento per tanti colleghi, Claudio Ferroni proprio in Croce Gialla era poi divenuto un membro del consiglio di amministrazione. Specializzato in cardiologia, questo medico dal cuore d’oro, lascia un grande vuoto in tutte quelle persone che hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

Per capire chi era Claudio Ferroni basta ricordare un episodio accaduto negli anni ’90, quando due balordi gli rubarono la vettura nel parcheggio dell’Inrca per effettuare una rapina nel centro di Ancona mentre lui era in sala operatoria. Una volta ritrovata la macchina, dopo qualche ora i Carabinieri lo attesero fuori della sala operatoria per informarlo dell’accaduto. “La cosa più importante è che l’intervento sia riuscito e che questa persona potrà tornare presto a casa, per la macchina non ci sono problemi”. Una risposta venuta dal cuore perchè Claudio Ferroni era un generoso di natura, uno che pensava sempre al prossimo.

I funerali di questo medico grande appassionato di vela si terranno domani, lunedì 3 agosto, alle 17 presso la chiesa di Camerano.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia