Med Store Tunit Macerata, idea Gulinelli per la panchina

Flavio Gulinelli (Foto Ufficio Stampa New Mater Castellana Grotte)

VOLLEY A3 – La società biancorossa pensa già al futuro e in pole c’è l’ex tecnico di Castellana Grotte

La società pensa già al futuro e il primo nome per la panchina è quello di Flavio Gulinelli. Lo scotto dell’eliminazione rimediata domenica scorsa in semifinale playoff è ancora duro da digerire in casa Med Store Tunit Macerata. Per quanto si era visto a Catania, soprattutto nei primi due set per poi subire il ritorno dell’Aci Castello, dai biancorossi ci si aspettava qualcosa in più nella gara di ritorno. E invece ecco l’eliminazione e un’altra stagione da archiviare. La società però non è rimasta con le mani in mano. Tutt’altro. Sta già lavorando per il futuro. E il primo nome non può che riguardare l’allenatore. Dopo l’esonero di Adriano Di Pinto, è toccato al vice Domizioli traghettare la squadra fino a fine campionato. Ora però la società vorrebbe affidare la squadra del prossimo anno a mani più esperte e il nome in pole position è proprio quello dell’ex Castellana Grotte, Gulinelli, classe ’58 e con numerose esperienze tra A1, A2 e all’estero alle spalle. 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana