Med Store, archiviato il test con Fano: nel weekend in campo a Pineto

Lorenzo Pasquali, centrale Med Store Macerata

VOLLEY – Biancorossi protagonisti sabato e domenica in Abruzzo nel Memorial Pisciella

Ieri, mercoledì, al Banca Macerata Forum altro impegno per la formazione guidata da coach Di Pinto, ospite dei biancorossi è stata la Virtus Volley, per un allenamento congiunto. Quando mancano poco più di due settimane all’inizio del campionato di A3, la Med Store Macerata si avvicina alle prime amichevoli: sabato 3 e domenica 4 ottobre sarà protagonista del 5° Memorial Antonio Pisciella, organizzato dall’Abba Pineto Volley e con la partecipazione della Sieco Impavida Ortona e della JVC Civita Castellana.

“È stato un buon test quello di ieri – commenta il nuovo centrale biancorosso Lorenzo Pasquali – Ci aiuta a trovare la giusta chimica di squadra. Su questo ci stiamo concentrando, è l’aspetto che ci manca di più al momento. Veniamo infatti da settimane di lavoro fisico intenso, che ci ha messo a dura prova, ma era importante per ritrovare la giusta condizione dopo i mesi di stop. Ora comincia a dare i suoi frutti e le cose andranno migliorando col tempo”.

Ha citato il lavoro di gruppo, quali sono le sue impressioni sulla squadra? “Il roster è stato costruito con attenzione, formiamo un giusto mix di giocatori giovani ed esperti. In particolare per noi ragazzi è un valore aggiunto poterci allenare al fianco di tanti grandi campioni. Ci motiva a dare sempre il meglio ogni giorno e devo dire che da parte loro c’è grande disponibilità; ci danno consigli per migliorarci e sono sicuro che durante l’anno saranno di grande aiuto per la nostra crescita”.

Intanto vi aspetta un weekend impegnativo, con il torneo di Pineto. “Andiamo con tanta voglia, il lavoro fatto in queste settimane darà i suoi frutti. Poi sono le prime amichevoli e la nostra gara di apertura sarà contro Ortona, una squadra forte, di categoria superiore; quando incontri questi avversari hai sempre tanti stimoli extra a fare bene. Il torneo sarà interessante, ci aiuterà anche a capire a che punto siamo nel nostro percorso di preparazione”.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi