Med Store, altro big match: “Sfide importanti per entrare in clima playoff”

Francesco Gabrielli

VOLLEY A3 – Il direttore generale Gabrielli alla vigilia del match di Porto Viro contro la seconda della classe

“Siamo al rush finale della regular season e puntiamo al miglior piazzamento possibile. Queste sfide d’alta quota sono un primo vero banco di prova che ci potranno dire realmente questa Med Store cosa potrà fare nella post season”. Così il direttore generale Francesco Gabrielli alla vigilia del big match che vedrà la Med Store Macerata impegnata domani (domenica) alle 18 sul campo di Porto Viro. 

I veneti attualmente occupano il secondo posto in classifica e sono un bel banco di prova per i biancorossi. “I ragazzi già a Motta di Livenza contro la capolista hanno dimostrato di potersela giocare con chiunque. Avremmo addirittura potuto vincerla se fossimo andati sul 2-0, poi però loro hanno pareggiato e vinto in rimonta. In questo forse dovremmo crescere ancora un po’. Porto Viro sarà un’altra sfida verità. Forse è la squadra più forte, non a caso è in finale di Coppa Italia A2-A3, ma anche noi siamo una squadra molto forte. Forse dobbiamo acquisire maggiori certezze sulle nostre potenzialità, ma son certo che le prossime sfide (Porto Viro, Treno in casa, poi Pordenone fuori e derby casalingo con Fano ndr) saranno utili per entrare nel clima playoff quando l’asticella si alzerà ulteriormente”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia