Mazzarani e Feltrin a braccetto, Pagliari uomo di spicco

SERIE D – Un pareggio che lascia l’amaro in bocca all’Atletico Ascoli

PAGELLE ATLETICO ASCOLI

POMPEI 6,5: Oggi più ordinaria amministrazione che altro. Da annotare un paio di rinvii prelibati stile Maignan.

MAZZARANI 7: Tanto duro quanto corretto su ogni intervento, gara monumentale.

D’ALESSANDRO 6: L’infortunio a stracci dal duplice fischio fa ripiombare l’Atletico Ascoli nella maledizione dei difensori centrali.

43’pt CASALE 6,5: Entra e si mette la fascia di capitano. Alla consueta prestazione in fase difensiva unisce anche una gestione di palla su cui sta sensibilmente migliorando.

FELTRIN 7: Un braccetto che viene a giocare in mezzo al campo, si propone e mette cross a più non posso, senza traendo svantaggio nelle azioni difensive.

SEVERINI 6: Non una gara brillantissima da quinto che poteva comunque restare nella mente per quel diagonale che si è stampato sul palo.

17’st CIABUSCHI 6: Febbricitante in settimana prova a dar peso all’attacco nel finale, senza successo.

ANDREUCCI 6: Applausi per l’applicazione nello giocare mezzala, tanti palloni viaggiano nelle sue zone. Risultati alternati ma impegno da non sottovalutare mai.

17’st MARUCCI 6: Molto attento nel finale, oltre a cercare di vincere punta sempre l’occhio indietro.

VECHIARELLO 6,5: Regia da oscar, nulla di creazionistico ma una continua scelta giusta con la palla.

OLIVIERI 6: Non brilla come al solito ma dona ampio contributo anche alla fase difensiva.

VALENTINO 6: A volte ingabbiato, altre troppo sfrontato. Nel mezzo un giocatore che sta crescendo di partita in partita.

TRIANI 5,5: Catalizza tanti palloni, sponde, giocate che non sembrano di un 2004. Però all’appuntamento con il gol fallisce due volte e questo crediamo faccia male.

MINICUCCI 6: Qualche tiro ma poco altro, anche se i due assist per Traini arrivano da lui.

All. SECCARDINI 6,5: Con qualche assente in settimana si inscena una gara che a conti fatti avrebbe meritato di vincere. Gran lavoro dei braccetti, idee che ci sono e anche occasioni che arrivano. Manca il gol.

PAGELLE FOSSOMBRONE

MARCANTOGNINI 6: Delle tante occasioni casalinghe lui in realtà non mette i guantoni ma prega e soffia.

BIANCHI 5,5: Valentino e Minicucci che si stacca porta grattacapi e spesso finisce in mezzo alle geometrie ospiti.

URSO 6: Traini lo anticipa spesso però nella durezza è il migliore in campo.

ROVINELLI 6: Prende Minicucci in giro per il campo, spesso con fortuna.

CALVOSA 5,5: Dalla sua fascia arrivano parecchi cross bianconeri.

12’st PALAZZI 6: Tanto miscuglio, qualche bel recupero, poca attrazione offensiva per la sua squadra.

PANDOLFI R 5,5: Non riesce la schermata su Vechiarello, tempi non perfetti per chiudere lo sviluppo di gioco casalingo.

9’st CONTI 6: Anche lui non al meglio, entra ma non esalta la prestazione con giocate degne di nota.

PANDOLFI L 6,5: Nel suo ruolo resta una gemma, con lavoro d’interdizione che si sposa con l’assoluta capacità del passaggio giusto. Quando il Fosso riparte lo fa principalmente per una sua giocata che accelera la manovra.

24’st BUCCHI 5,5: Non brilla, ingresso che abbassa il cardio della squadra.

PROCACCI 5,5: Confusionario nelle giocate ma presente in tante azioni.

FRATERNALI 6: Cosa manca? Un po’ di brio. C’è ma solo a metà.

FAGOTTI 5,5: Quel gol annullato grida vendetta, super contropiede in cui deve solo pensare a non finire il offside. Cosa che accade.

17’st TAGNANI 5,5: Poco attivo nel finale, davvero con il contagocce i palloni toccati.

PAGLIARI 6,5: Assolutamente l’uomo di spicco in campo. Spunti, idee, verticalizzazioni e dribbling. (44’st CASOLLA s.v.)

All. FUCILI 6: Grane onore all’allenatore che ammette di aver strappato un gran punto, forse neanche meritato. Deve far conti con le assenze anche lui e la squadra prende il suo 22° punto 14 gare. Davvero un percorso brillante.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS