Maxi rissa tra africani in un bar di Macerata: picchiata anche una donna

La situazione è degenerata durante l’inaugurazione dell’ex bar Narciso

Maxi rissa tra africani all’ex bar Narciso a Macerata. Almeno una ventina di clienti del locale preso in gestione da cittadini di origine africana se le sono date di santa ragione proprio durante la festa d’inaugurazione. Davanti a famiglie e bambini la situazione è degenerata in poco tempo. Sono state chiamate le forze dell’ordine che una volta arrivate sul posto hanno calmato gli animi. Ma, appena gli agenti se ne sono andati, la rissa è ricominciata: bottigliate in faccia, calci, pugni. Ad un certo punto anche una donna è finita in mezzo al caos, scaraventata a terra e picchiata.

Intanto in molti hanno chiamato di nuovo le forze dell’ordine: carabinieri e polizia sono intervenuti contemporaneamente e hanno fermato gli uomini. Ad assistere anche Alberto Tombesi, ex consigliere comunale di Macerata, che stava mangiando una pizza al Palace.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS