Matteo non si alza per andare a scuola: la mamma lo trova morto nel letto

Tragedia a Roseto degli Abruzzi dove un sedicenne italo-albanese è morto per arresto cardiocircolatorio.

Il dramma si è materializzato questa mattina poco prima delle 8. Il ragazzino, di nome Matteo Marku, è morto per cause naturali, come appurato dal 118 arrivato sul posto. Il corpo senza vita è stato rinvenuto dalla madre: il magistrato ha dato già il nulla osta per la sepoltura. Matteo frequentava il terzo anno dell’Istituto Moretti. Secondo quanto trapelato, il ragazzo da qualche giorno accusava un malessere diffuso.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi