Matelica, Moretti si gode l’inizio sprint: “Gruppo affiatato, subito testa alla Vis Pesaro”

Federico Moretti, attaccante Matelica

SERIE C – L’attaccante dei biancorossi contento dell’avvio di stagione

L’attaccante Federico Moretti, al secondo anno al Matelica, è senz’altro uno dei protagonisti del brillante avvio che ha portato i ragazzi di mister Colavitto a quota 7 punti nelle prime tre partite. “Abbiamo affrontato – ha dichiarato il classe 1994 – tre formazioni sulla carta assolutamente proibitive. Società blasonate e squadre costruite per vincere o comunque accreditate per stare nelle primissime posizioni. Sapevamo di aver davanti un compito difficile, ma siamo stati bravi ad affrontare tutte le gare con la giusta concentrazione e così facendo abbiamo portato a casa dei risultati oltre ogni più rosea aspettativa”.

“Siamo una squadra molto giovane. Sappiamo – ha proseguito Moretti, al quale è simpaticamente affidato anche il ruolo di selfie-man per le foto del post gara nello spogliatoio biancorosso – di dover lavorare ogni giorno con la giusta concentrazione e di dover affrontare ogni partita come se fosse una finale. A livello personale spero di essere sempre utile alla causa, sia sul piano realizzativo che del gioco, mentre come squadra dobbiamo continuare così, ragionando partita dopo partita, per poterci levare qualche soddisfazione, a partire dal raggiungimento della salvezza il prima possibile”.

“Siamo un gruppo molto affiatato, condividiamo gli stessi valori. I nuovi si sono perfettamente integrati ed hanno sposato subito lo spirito e la filosofia che sin dall’anno scorso ci hanno animato – ha concluso Moretti – domenica dovremo affrontare per il primo derby dell’anno un’altra formazione ostica come la Vis Pesaro, che sicuramente vorrà far bene in casa e venderà cara la pelle. Noi ce la metteremo tutta per farci trovare pronti e proseguire il nostro cammino”.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia