Matelica, esordio amaro per l’under 17

CALCIO – Il Gubbio vince 5 a 3

Nella prima uscita del nuovo campionato U17 Nazionale il Gubbio espugna per 5-3 il Giovanni Paolo ll di Matelica al termine di una gara ricca di gol e con tanti margini di miglioramento per i padroni di casa. Dopo essere partiti bene (la prima occasione al 26’ pt era il tiro di Filipponi a fil di palo), alla mezz’ora il Gubbio si portava in vantaggio con una bella azione, concretizzata dal gol di testa in tuffo di Treppiedi. Non tardava ad arrivare il pareggio locale: la punizione pennellata di Vrioni si insaccava sul sette sopra alla barriera per il momentaneo 1-1. Ancora due reti prima dell’intervallo: al 42’ pt Paciotti finalizzava un contropiede, al 44’ pt il diagonale di Cirulli dopo una bella triangolazione al limite dell’area valeva il 2-2. Il gol che cambiava la partita arrivava in avvio di ripresa, quando, dopo appena due giri di lancette, il pallonetto di Treppiede sul filo del fuorigioco segnava il nuovo sorpasso per gli umbri. Ancora sui piedi di Filipponi la palla dell’ennesimo recupero, ma un difensore respingeva il suo tiro a botta sicura al 6’ st. A questo punto la gara si spaccava e prendeva la sua piega decisiva. Al 13’ st Treppiede siglava la sua tripletta personale con azione di rimessa, mentre il subentrato Tresa in contropiede arrotondava il punteggio sul 5-2. Nel finale accorciava nuovamente le distanze Vrioni (doppietta) dal dischetto con un tiro a fil di palo susseguente all’atterramento di Giorgetti. “Dopo tanti mesi – ha dichiarato al termine del match mister Possanzini – siamo tornati in campo ed abbiamo dato tutto. Abbiamo provato sempre a giocare, commettendo anche tanti errori. L’avversario è stato bravo a sfruttarli e ha meritato la vittoria. Il gioco e la partita finalmente ci danno l’opportunità di comprendere i nostri errori e di lavorarci. Complimenti al Gubbio e da martedì pensiamo a a migliorarci in vista della prossima trasferta ad Arezzo”.

il tabellino:

MATELICA: Sansaro, Sampaolo (25’ st Mosciatti), Ferrari, Molinari, Dolmetta, Bruzzechesse (9’ st Fiori), Branchesi (25’ st Useini), Minnozzi (21’ st Giorgetti), Vrioni, Filipponi, Cirulli. A disposizione: Mosca, Poeta, Marcolini, Lattanzi, Mosciatti, Bajrami. Allenatore Matteo Possanzini.

GUBBIO: Sergiacomi (40’ st Andreoli), Bianchi (1’ st Colombo), Tortoioli (40’ st Pauselli), Giombetti (40’ st Bertoli), Tugliani, Bontempi, Spera, Simeone, Paciotti (30’ st Summa), D’Angelo (1’ st Tresa), Treppiedi (23’ st Montanari). A disposizione: Di Maio, Tenaglia. Allenatore Federico Tafani.

ARBITRO: Sig. Eriseld Nazeraj della sezione di Fermo.

ASSISTENTI: Sigg. Anthony Cerca della sezione di Jesi ed Alessandro Barra della sezione di Macerata.

RETI: 31’ pt, 2’ st e 13’ st Treppiedi, 40’ pt e 42’ st Vrioni, 42’ pt Paciotti, 44’ pt Cirulli, 25’ st Tresa.

NOTE: ammoniti Bianchi, Treppiedi, Tresa.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia