Matelica, De Santis soddisfatto nonostante l’eliminazione: “Buone impressioni, sul campo è subito feeling”

POST GARA – Il capitano biancorosso ritorna sulla sconfitta in Tim Cup contro la Pro Patria: “Dispiace aver perso, abbiamo risposto colpo su colpo contro una squadra di categoria superiore”

I ragazzi di Battistini ieri hanno affrontato la prima sfida della stagione partecipando al primo turno di Coppa Italia Tim, scontrandosi con l’Aurora Pro Patria. La sconfitta di misura maturata proprio nei minuti finali della gara, forse nel momento migliore per la compagine biancorossa, lascia un po’ di amaro in bocca per le occasioni sciupate ma resta la bellissima esperienza di tutti in una competizione così affascinante.

“E’ sempre una bella emozione poter prender parte ad una competizione di prestigio come la Tim Cup dove si affrontano le squadre più prestigiose del campionato italiano – afferma il terzino Simone De Santis – Difficilmente si esce dal campo soddisfatti dopo una sconfitta. Va tenuto in considerazione che ci siamo radunati solo due settimane fa, ma devo dire che ho avuto buone impressioni da parte di tutta la squadra. Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile e che avremmo affrontato una squadra di categoria superiore, ma il Matelica ha risposto presente colpo su colpo”. La squadra ha iniziato la preparazione il 22 luglio alla corte di mister Battistini, che ieri, insieme al preparatore atletico Virgili, ha scelto di lasciare in tribuna Tomassini e Leonetti a titolo precauzionale in vista dell’inizio del campionato. Di certo bisogna ancora mettere benzina nelle gambe e con la Pro Patria è stata la prima vera prova di squadra, visto che i ragazzi non erano scesi mai in campo nemmeno per un’amichevole esclusa quella con la Juniores. “Siamo un gruppo quasi tutto nuovo, fatto di brave persone prima di tutto e poi anche di  giocatori con straordinarie qualità tecniche – dichiara De Santis – abbiamo trovato fin da subito un certo feeling e adesso stiamo cercando di entrare al meglio negli schemi del mister. Spero sia un annata positiva da tutti i punti di vista” conclude il capitano.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS