Matelica, conferma per un attaccante

Micciola e Peroni

SERIE C – Resta in biancorosso Peroni

Resta in biancorosso anche l’attaccante esterno mancino classe 2000 Alessandro Peroni.

Nato a Pesaro, proveniente dal settore giovanile del Cesena, Peroni si è fatto notare due stagioni fa con la casacca del Santarcangelo, collezionando 35 presenze e tre reti.

Buon bottino anche negli scorsi mesi a Matelica, con cui ha totalizzato 4 centri su 19 apparizioni. “Un ragazzo – le parole del DS Micciola – che ha meritato la riconferma per ciò che ha saputo dimostrarci nei mesi scorsi. Aveva richieste importanti e siamo felici che abbia deciso di rimanere e che si sia trovato bene con noi. Un attaccante esterno under promettente che può ancora crescere molto”.

“Quando il Direttore mi ha chiamato – ha confermato Peroni– per propormi di restare non ci ho pensato due volte. E’ stato molto facile scegliere perché credo che sono cresciuto tanto e mi sono trovato bene con la dirigenza, lo staff, i compagni e tutto l’ambiente. La scorsa stagione è stata ottima per il percorso che tutti insieme abbiamo fatto. Sicuramente l’arrivo di mister Colavitto è stato determinante per portarci a raggiungere il nostro obiettivo. Ringrazio per la riconferma. Sono molto contento e carico per la nuova stagione. Sono sicuro che mi impegnerò al massimo per dire la mia anche in questa nuova categoria, nonostante ci siano giocatori d’esperienza e con una fisicità molto importante credo che con allenamento, serietà ed abnegazione riusciremo a fare un campionato degno di nota”.

Resta in biancorosso anche il classe 1999 ex Lentigione (29 presenze) e Reggiana (26 presenze) Gabriele Masini che si era aggregato al Matelica proprio pochi giorni prima del lockdown.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia