Matelica, Cersa resta alla guida dei Pulcini 2011

Fabiana Cersa con Alberto Virgili

CALCIO GIOVANILE – Importante conferma per un caposaldo del vivaio biancorosso

Arriva un’altra conferma all’interno del Settore Giovanile del Matelica, Fabiana Cersa resta alla guida dei Pulcini (classe 2011).

Estremamente soddisfatto il responsabile Alberto Virgili: “Fabiana è uno dei profili più esperti che abbiamo. Diplomata ISEF, era già a Matelica quando sono arrivato quattro anni fa. Una di quelle figure che ha avuto continuità in questo Settore Giovanile perché ha sempre dimostrato competenza e passione in quello che fa ed è capace di trasmetterlo benissimo in campo. Una collega molto preparata, non solo dal punto di vista fisico-motorio e tecnico, ma anche dal punto di llvista pedagogico. Ha una grande perseveranza e costanza che la rendono speciale nel lavoro con i ragazzi. Non si ferma mai a far le cose che conosce, alle soluzioni consolidate, ma cerca di sperimentare e trovare strade nuove per favorire l’apprendimento. Ripete spesso che ama il settore giovanile e questo mi è sempre piaciuto. E’ una bella dichiarazione d’intenti e un grande valore aggiunto al suo ottimo operato”.

Sulla stessa lunghezza d’onda la Cersa. “Domenica sera – ha dichiarato – sapendo che lunedì saremmo ripartiti con la seconda edizione del Camp biancorosso, ho avuto la stessa emozione che si prova alla vigilia del primo giorno di scuola. Il calcio ci è mancato come l’aria in questi mesi difficili, fa parte delle nostre vite e non vedevo l’ora di tornare sul campo e ritrovare il rapporto con i miei amati ragazzi. Amo il calcio e soprattutto i bambini che giocano a calcio. Sono al Matelica da più di dieci anni, questa è un po’ la mia seconda famiglia, la mia seconda casa e ringrazio tantissimo la Società per la fiducia e la stima che ogni anno si rinnovano. E’ proprio questo che mi piace di questo ambiente. La capacità di darsi continuamente nuovi stimoli e nuovi obiettivi, di non accontentarsi mai, ma di cercare sempre di crescere, migliorare e di offrire qualcosa di più ai nostri tesserati”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia