Massi replica a Rapullino, le ultime su Sbaffo e post incontro col Sindaco

Il presidente della Samb Massi

Parola al presidente della Samb

Ho chiamato Rapullino mercoledì ma non mi ha risposto. Poi mi ha telefonato venerdì dicendomi che la sua azienda deve fare investimenti importanti e che non può essere più lo sponsor principale della Samb”. Questo il commento del presidente Vittorio Massi all’addio del gruppo Sideralba come main sponsor della Samb. “A Rapullino ho ribadito -aggiunge il massimo dirigente rossoblù- che ciò che aveva sentito in giro erano solo chiacchiere. Sarà sempre bene accetto al Riviera delle Palme, tanto che ho già dato mandato di preparare per lui l’abbonamento per il prossimo campionato”. Per quanto riguarda il calciomercato resta sempre Alessandro Sbaffo l’obiettivo numero uno del mercato della Samb. “Un gran bel giocatore -glissa Massi- e se dovesse vestire la maglia rossoblù un bravo andrà al diesse De Angelis. Comunque debbo dire che tutti quello che hanno giocato con noi nella stagione appena conclusa, hanno richieste di serie C e che quindi l’organico era molto competitivo. Sono stati commessi degli errori -conclude Massi- ma ora si riparte con maggior convinzione di prima”. Nel tardo pomeriggio si è svolto un incontro in Comune tra il presidente della Samb Vittorio Massi ed il sindaco Antonio Spazzafumo. Diversi i temi all’ordine del giorno, dalla nuova convenzione per il Riviera delle Palme alla ristrutturazione del campo sportivo Ciarrocchi di Porto d’Ascoli. Tra le parti è tornato il sereno dopo le polemiche delle settimane passate. “L’amministrazione comunale -dice il primo cittadino rivierasco- non si metterà mai di traverso alla Samb. Noi vogliamo che il club rossoblù abbia lunga vita ed una programmazione importante. Certo, delle complicazioni ci sono state ma ora cercheremo di superarle. Abbiamo deciso di confrontarci direttamente ed ora la strada è dritta. Massimo rispetto per la Samb, ma anche per le società sportive minori che hanno diritto di essere aiutate”. “Ci voleva proprio un incontro del genere -commenta Vittorio Massi- insieme con l’amministrazione comunale cammineremo a braccetto per fare grande la Samb e la città di San Benedetto. Il club rossoblù è un patrimonio della città ed è doveroso iniziare la programmazione della prossima stagione agonistica incontrando il sindaco”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS