Mascherine e guanti monouso gettati a terra, l’Assessore Renato: “Siate maturi e educati”

“Potrebbero creare pericoli per la salute”

Le mascherine e i guanti monousonon vanno gettati a terra, in quanto oltre a non essere biodegradabili e quindi dannosi per l’ambiente, potrebbero creare pericoli per la salute”. Così Costantino Renato, Assessore Ambiente e Polizia Locale di Camerano, rimprovera i suoi cittadini e li invita a fare maggiore attenzione.

“Per mantenere una buona igiene e decoro delle aree esterne, è più che mai indispensabile non abbandonare i rifiuti di casa nei bidoncini pubblici (buste con umido, indifferenzato etc…), sui marciapiedi, per strada (cicche di sigarette, bottigliette, lattine, cartacce etc..) o davanti al Centro Ambiente (televisori, mobili etc…).

In questo periodo di emergenza per tutti, cerchiamo di avere un comportamento maturo e di adottare tutte quelle azioni per non peggiorare il lavoro degli operatori che in queste settimane di “lockdown” non si sono mai fermati e stanno lavorando per garantire i servizi ordinari di spazzamento e raccolta dei rifiuti. Da parte del Comune e della Ditta ci sarà sempre l’impegno ad operare affinchè ci siano strade e marciapiedi puliti, ma ovviamente sarebbe di grande aiuto e nell’interesse di tutti, l’osservanza dei normali principi del senso civico e della buona educazione“.

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia