Marina, Giorgini: “Ho visto molti aspetti positivi”

Mister Giorgini

ECCELLENZA – Le parole dell’allenatore

Un punto nella tana della seconda in classifica di solito rappresenta oro colato per una squadra di bassa classifica. Non per il Marina che si ritrova penultimo in Eccellenza con appena 7 punti, senza l’ombra di una vittoria dopo venti giornate, a -15 da Fabriano Cerreto e Castelfidardo che occupano la quintultima posizione.

La classifica lascia poco spazio alle speranze, ma la prova sfoderata sul terreno della vicecapolista Atletico Azzurra Colli soddisfa Igor Giorgini, che ha sostituito l’esonerato Gianluca Fenucci. “Abbiamo disputato una grande partita – ha affermato il tecnico, tornato sulla panchina biancazzurra a quasi un girone di distanza – su un campo difficile, contro un avversario che merita di stare in alto. A livello d’intensità li abbiamo limitati e abbiamo creato occasioni per segnare non riuscendoci per un soffio. Ho visto molti aspetti positivi”.

La mossa di Droghini sulla stessa fascia di Maiorano per limitare le accelerazioni di Petrucci ha funzionato. “Abbiamo preparato bene la gara, conoscendo le loro caratteristiche. Petrucci è un giocatore importante che doveva essere guardato a vista con il raddoppio dell’esterno e del centrocampista. Droghini è un ragazzo locale che tiene molto alla maglia, si è allenato bene, meritava di giocare e ha risposto alla grande”. La salvezza è lontana, ma il Marina non intende mollare. “Continuiamo su questa strada – ha concluso Giorgini – pensando di partita in partita. La classifica è deficitaria, ma prestazioni come quelle di domenica dimostrano che meritiamo di più e dobbiamo cercare di recuperare”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS