Marilungo scalda Recanatese-Torres: “Magari primo gol e prima vittoria”

Guido Marilungo

SERIE C – L’attaccante giallorosso pronto a sbloccarsi e far gioire i tifosi giallorossi

Tanta era la curiosità di vedere all’opera la Recanatese in un campionato come la serie C, ma allo stesso tempo sono diverse le attese che la società giallorossa sta riservando ai propri tifosi e non solo. Innanzitutto la prima vittoria, ma anche il primo gol di Guido Marilungo con la maglia dei leopardiani. L’attaccante marchigiano, colpo di mercato dell’estate all’ombra del Colle dell’Infinito, è ancora a secco ma non si lascia abbattere mettendo nel mirino la sfida di sabato (ore 14.30) contro la Torres: “Magari il mio primo gol possa arrivare anche con la prima vittoria della Recanatese in serie C”. 

Un successo che i giallorossi hanno rimandato dopo le prime quattro giornate in cui ha collezionato tre pareggi e una sconfitta, sabato contro la Torres affronterà la terza gara casalinga. Dopo i due pareggi contro Vis Pesaro e Fermana, la ripescata Torres può essere l’occasione giusta per centrare l’intera posta in palio ed esultare dinanzi al proprio pubblico. “E’ giunto il momento – prosegue Marilungo – ci capita la Torres, ma poteva essere qualsiasi altro avversario. Sappiamo che sabato non sarà facile ma abbiamo voglia di centrare la prima vittoria. Ce la meritiamo. Nelle prime quattro gare abbiamo totalizzato tre punti. Siamo consapevoli che possiamo fare ancora meglio con ampi margini di miglioramento. La rosa è ok e siamo un grande gruppo. Dobbiamo continuare a lavorare e seguire un allenatore come il mister Pagliari che ne sa e come. I presupposti sono buoni”.

Domani la squadra si radunerà per l’ultimo allenamento settimanale. Una rifinitura in cui mister Pagliari potrà limare nei dettagli la formazione che scenderà in campo e le situazioni di gioco anti-Torres.

 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana