Marengo alla Jesina, anzi no: l’exploit del Fabriano cambia tutto?

ECCELLENZA – Gol e vittoria, in arrivo lo scontro diretto con Servigliano: la trattativa è in stand by

Come nel più classico dei Promessi Sposi, qualcosa si va sempre ad inceppare. Una trattativa in corso, forse in dirittura d’arrivo, doveva portare Elias Marengo dal Fabriano Cerreto alla Jesina. Complice, sicuramente, la posizione di classifica poco aggradante dei primi, con mister Strappini che avrebbe accolto a braccia aperte il nuovo rinforzo. Eppure qualcosa è cambiato.

Il Fabriano Cerreto, terzultimo in classifica ad 11 punti, ha pensato bene di fare lo sgambetto alla vicecapolista Fossombrone, andando a vincere 2-0 proprio in trasferta. Il tutto con gol, neanche a dirlo, dello stesso Marengo (oltre a Del Sante). Quindi stop, fermi tutti: “Qui la situazione cambia” direbbe Checco Zalone. A questo punto, salvo sorprese, Marengo dovrebbe rimanere a Fabriano almeno fino a giovedì 23 dicembre, data in cui si giocherà il turno prenatalizio – e ultimo di andata – in Eccellenza. Il Fabriano Cerretto affronterà in casa il San Marco Servigliano in un vero e proprio scontro salvezza. Dopodiché si potrà capire cosa succederà in futuro prima della ripresa del campionato il 6 gennaio 2022.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia