Marche da bollino rosso: temperature fuori controllo

Ondata di calore di “livello 2”

Anche le Marche sono attraversate dall’ondata di calore che in questi giorni di fine giugno sta facendo registrare in Italia un notevolmente aumento delle temperature e del tasso di umidità. La Protezione Civile ha diramato un bollettino per le ondate di calore da “livello 2” valido per l’intera giornata di domani (30 giugno). Secondo gli esperti di 3bMeteo le temperature potrebbero localmente avvicinarsi ai 34-36°C, con clima a tratti afoso.

Giorni da bollino rosso quindi che impongono l’adozione di un corretto stile di vita per evitare il più possibile disagi soprattutto alla popolazione più fragile come anziani e bambini.
Ecco alcuni consigli per proteggersi dall’eccessiva calura adottando semplici regole di vita quotidiana valide per tutti. Evitare innanzitutto di fare attività fisica e di uscire all’aria aperta nelle ore più calde della giornata, mantenere anche un’adeguata idratazione bevendo con regolarità molti liquidi, indossare abiti leggeri.

Da giovedì 1 luglio, poi, temperature in lieve calo stante il parziale indebolimento della cupola anticiclonica che favorirà così la comparsa di isolati piovaschi in Appennino, in attesa del peggioramento più marcato ad inizio della prossima settimana.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana