Marche, cinque percorsi facili da percorrere in montagna

di Marica Massaccesi

Le Marche sono dense di percorsi immersi nella natura da fare e anche se l’estate sta ormai per concludere c’è chi non rinuncia ancora a una gita fuori porta per scoprire le meraviglie naturali del nostro territorio. Ecco alcuni sentieri facili da non perdere assolutamente.

Al Lago di Fiastra, una delle mete più ambite dell’entroterra marchigiano, facile da percorrere è sicuramente il sentiero a San Lorenzo al Lago. L’itinerario parte dalla spiaggetta di San Lorenzo a Lago e si snoda lungo la parte orientale del lago fino a raggiungere la diga attraverso un percorso di 3 chilometri a piedi.

Poco più in là, nella città di Sarnano sono stati creati due interessanti itinerari sulle cascate naturali a ridosso del centro storico: la Via delle Cascate Perdute (6 km) con la cascata dell’Antico Molino, la cascata “De lu Vagnatò” e le Cascatelle e il sentiero ad anello che prende il nome dalle cascate presenti le Pozze dell’Acquasanta e la Cascata del Pellegrino di 5,4 chilometri. E tra le vette marchigiane da raggiungere con più facilità c’è sicuramente il Monte Catria. Per raggiungere la vetta e la sua enorme croce metallica di 18 metri si parte dal Rifugio dei Pastori della Vernosa. Seguendo le tracce del sentiero si arriva facilmente ad un altopiano e attraversandolo si raggiunge la cima del monte dopo circa un’ora e un quarto di cammino.

Di stampo più culturale è il sentiero del Papa che si trova nella Riserva naturale della Gola della Rossa e di Frasassi. Il breve sentiero, di circa 1 chilometro è un omaggio a Leone XII che avrebbe usufruito di tale passaggio per raggiungere il Castello di Genga. Infine non si può che non vedere almeno una volta nella vita il più grande canyon dei Sibillini nelle Gole dell’Infernaccio. Si tratta di un percorso di un’ora e trenta minuti che si addentra all’interno di una profonda gola scavata dal fiume Tenna tra i Monti Priora e Sibilla.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi