Mansour chiede scusa all’Anconitana: “Nessun pagamento per la questione del trasferimento”

Mansour, ex Anconitana

ECCELLENZA – L’ex calciatore dorico ritratta

Volevo chiedere scusa alla società dell’Anconitana per le dichiarazioni fatte da me in precedenza, per quanto riguarda la questione del trasferimento non c’è stato nessun pagamento. Detto questo auguro alla società stessa di risalire nei professionisti il prima possibile. Mansour”. Questo è il messaggio social apparso poco fa sul profilo dell’ex calciatore dorico, che nei mesi scorsi aveva invece proferito parole pesanti nei confronti della società presieduta da Stefano Marconi (leggi).

error: Contenuto protetto !!