Mammografia in 3D con tomosintesi: la Prevenzione Donna a La Fenice inizia con diagnosi predittive e complete

Scova, con una elevata accuratezza diagnostica, la neoplasia più diffusa tra le donne, riuscendo ad individuare piccolissime masse tumorali per una diagnosi predittiva: sono le potenzialità della mammografia in tre dimensioni, combinata alla nuova tecnica chiamata tomosintesi. Disponibile
presso il centro medico la Fenice di Porto Sant’Elpidio, In conclusione, il mammografo 3D con tomosintesi è una tecnologia avanzata che offre immagini tridimensionali del seno, consentendo una diagnosi più precisa e precoce del cancro al seno.

Questa tecnica può migliorare l’efficacia della rilevazione delle lesioni, soprattutto nelle donne con seni densi, contribuendo a una migliore gestione e prognosi della malattia. Così, per la donna, sembra esserci una garanzia in più nel percorso di prevenzione. «Il nostro mammografo 3d di ultima generazione – spiega il direttore generale de la Fenice il dott. Alberto Gagliardi – consente di studiare la mammella scomponendola in tante sezioni dello spessore di un millimetro, e di evidenziare in maniera più
chiara e accurata anche sottili alterazioni indicative di un tumore anche di piccolissime dimensioni. Questo significa avere meno falsi negativi o positivi e dunque diagnosticare in modo più preciso i ‘veri’ tumori mammari. Scattando un maggior numero di immagini della mammella, riprese da diverse angolazioni, si riesce infatti a scomporre la ghiandola in “sezioni” dello spessore di un millimetro, che vanno a garantire un’indagine “strato su strato”.

Il percorso di prevenzione a La Fenice prevede, infatti, anche una visita senologica e una ecografia mammaria. Il polo Diagnostico è dotato della migliore strumentazione esistente nel mercato e questo va a tutto vantaggio e sicurezza dei pazienti.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS