Mamma fa la cameriera in discoteca: i servizi sociali le tolgono il figlio di 8 anni

Mamma lavora in discoteca e beve, le portano via il figlio di 8 anni. La scuola invia segnalazioni ai servizi sociali, a questo punto subentra il tribunale che prende una decisione: togliere il bambino di 8 anni a una 41enne vicentina. Il bambino è in affido, ma la mamma si è rivolta a un avvocato per riaverlo. La donna, che lavora molto spesso di notte in discoteca, come cameriera e pr, non riesce a svegliarsi la mattina e portare il figlio a scuola – come racconta il Giornale di Vicenza – inoltre avrebbe problemi legati all’alcol.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS