Maltratta moglie per anni: lei chiede il divorzio, lui diventa il suo stalker

La contatta insistentemente su tutti i social e la pedina

Non si ferma l’attività di prevenzione volta a contrastare il fenomeno dei maltrattamenti. Il Questore di Ancona ha emesso una misura di prevenzione nei confronti di un 50enne di origine albanese, responsabile di maltrattamenti e violenza domestica nei confronti della moglie. Quest’ultima, una straniera di 40 anni, per diverso tempo, ha subito violenza fisica e psicologica poi ha detto ‘basta’.

Il tutto è esploso dopo la separazione voluta dalla donna: il 50enne ha amplificato i suoi atteggiamenti aggressivi e controllanti sulla moglie cercando di contattarla su tutte le piattaforme social e di messaggistica con la pretesa di conoscerne ogni spostamento. In un’occasione l’uomo l’aveva aspettata all’uscita di un negozio e l’aveva aggredita verbalmente.
Pertanto la donna ha depositato richiesta di Ammonimento al Questore di Ancona, rappresentando la difficile situazione in cui versava. La richiesta è stata accettata.

L’ufficio Misure di Prevenzione segnala che sono già 30 gli Ammonimenti disposti dal Questore Capocasa per tutelare le vittime di Violenza e Stalking e che al momento nessuno dei soggetti colpiti dalla misura di prevenzione ha commesso recidive

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS