Malore in mare per un bambino

L’intervento della Guardia Costiera di Pesaro

Nella tarda mattinata di oggi la Motovedetta CP2086 ed il battello veloce della Guardia Costiera di Pesaro GCB126 hanno prestato soccorso a 6 diportisti che si trovavano in difficoltà su un natante nelle acque antistanti il colle San Bartolo affidando alle cure del 118 – allertato dalla Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Pesaro – uno dei minori presenti a bordo, che aveva accusato un malore. In particolare l’operazione di assistenza si è resa necessaria poiché l’unità da diporto, in seguito ad un’avaria al motore, si era incagliata in prossimità delle scogliere davanti Fiorenzuola di Focara, creando notevole preoccupazione per i tre adulti ed i tre bambini presenti a bordo, la più piccola di un anno di età. Una volta giunto sul posto il battello GCB126, ha trasbordato gli occupanti dell’unità mettendoli in salvo per poi sbarcarli sulla banchina del porto di Pesaro. Intanto la MV CP2086 ha prestato assistenza all’unità in avaria che, dopo aver risolto la problematica al motore, ha ripreso la normale navigazione scortandola fino all’ormeggio in prossimità del fiume Foglia.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS