Malore in mare, comandante peschereccio finisce in ospedale

Il 70enne è rimasto sempre cosciente e collaborativo durante i soccorsi

Attimi di paura questa mattina al Mandracchio di Ancona dove un marittimo di 70 anni è stato colto da un malore. I primi soccorsi sono stati portati da altri marittimi che si trovavano a bordo del peschereccio che peraltro era sotto il comando di questa persona.

Sul posto la Croce Gialla di Ancona. Una volta stabilizzate le condizioni di salute, l’uomo, rimasto sempre cosciente e collaborativo, è stato trasportato con un codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale Regionale di Torrette. Sottoposto ad ulteriori accertamenti le condizioni del 70enne al momento non destano particolari preoccupazioni.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia