Malore improvviso in casa, addio a Monica

Figlia dell’onorevole Gianni Cerioni. Aveva 55 anni

Intera comunità sotto choc per l’improvvisa scomparsa di Monica Cerioni, 55 anni. E’ morte nel pomeriggio di ieri a causa di un malore che l’ha colta mentre era nella sua abitazione di via Rossini a Jesi.

Lascia nel dolore il marito Andrea Celli e un figlio di 20 anni. Era la titolare, insieme ad altri tre soci del Rab 900 Caffè inaugurato lo scorso 28 ottobre. Monica era sorella di Marco direttore generale della Junior Jesina scuola calcio Roberto Mancini e figlia dell’onorevole Gianni Cerioni, esponente storico della Dc anconetana.
Da stabilire la data dei funerali.

NOTIZIE DALLA PROVINCIA

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi