Malore fatale nella notte: addio al barista Paolo

Ieri (16 luglio) aveva ricevuto la seconda dose del vaccino anti Covid

Malore improvviso nella sua abitazione, così è morto Paolo Ruffini, 53 anni, titolare del bar Ruffini a Stazione di Pollenza. L’uomo, proprio ieri mattina aveva ricevuto la seconda dose del vaccino anti Covid e, da quanto si apprende, non aveva mai lamentato particolari problemi di salute.

A dare l’allarme è stata la madre di Ruffini. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte del personale sanitario del 118. Lascia la moglie Laura, le figlie Tatiana, Ramona ed Erika, i genitori Clara ed Egidio, le sorelle Alba, Sibilla e Fabiola. La salma del 53enne si trova nell’obitorio dell’ospedale di Macerata in attesa del riscontro diagnostico disposto per capire la causa del decesso.

NOTIZIE DALLA PROVINCIA

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana